Cos’è la Cannabis Light?
Cbd express

Cbd express

Cos’è la Cannabis Light?

Cos’è la Cannabis Light: proprietà ed effetti della Marijuana legale

Negli ultimi tempi, si parla molto di Cannabis Light: il commercio di Marijuana legale è un giro d’affari che in pochi mesi ha sfiorato 44 milioni di Euro. Ma di cosa si tratta?

La Cannabis Light viene ricavata da piante di Cannabis sativa appositamente selezionate perché povere di THC, sostanza psicotropa che provoca stordimento e alterazione delle funzioni del cervello. Chiamata anche “Marijuana che non sballa”, la Cannabis Light ha infatti una concentrazione minima di THC (per legge minore al 0,6%), mentre è ricca di altri cannabinoidi capaci di offrire effetti positivi per la salute umana, primo su tutti il CBD. Ma vediamo più nel dettaglio quali sono gli effetti e le proprietà della Cannabis Light.

Cannabis Light: la Marijuana leggera, ricca di CBD e povera di THC

La prima caratteristica che distingue la Cannabis Light dagli altri prodotti venduti illegalmente sul mercato nero, oltre al fatto che la prima viene sottoposta a numerosi controlli prima di essere commercializzata e non viene trattata con sostanze nocive per la salute, è la scarsa concentrazione di THC presente al suo interno.

La Cannabis Legale, infatti, secondo quanto previsto dalla legge, deve avere una concentrazione massima di THC pari allo 0,2%, con tolleranza fino allo 0,6% per i coltivatori. La quasi totale assenza di Tetraidrocannabinolo inibisce tutti gli effetti classici che la Marijuana ha sul cervello, come l’inibizione della percezione dello spazio e del tempo e l’alterazione dei sensi.

Le piante di Cannabis Light sono quindi povere di THC, ma ricche di altri cannabinoidi, primo su tutti il CDB o cannabidiolo, un metabolita di origine organica, oggetto di numerose ricerche scientifiche in quanto dotato di interessanti proprietà officinali. Il cannabidiolo offre numerosi effetti benefici per la salute umana: è un ottimo alleato della digestione e dell’apparato gastrointestinale e, grazie alle sue proprietà antiemetiche, è particolarmente indicato come rimedio naturale contro nausea e vomito.

È inoltre noto per i suoi effetti analgesici e calmanti: grazie alla sua capacità di legarsi ai ricettori del sistema nervoso, il CDB si rivela un efficiente calmante naturale, perfetto per alleviare ansia, sintomi da stress e disturbi del sonno. Le sue proprietà analgesiche sono indicate persino per il trattamento dei sintomi di dolori cronici (e si sta già dimostrando un valido aiuto per molte persone).

Il cannabidiolo vanta proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, e pertanto contribuisce a mantenere i tessuti di pelle e organi sani e giovani e può mostrarsi molto utile nella lotta contro l’acne e alcuni comuni e meno comuni infiammazioni. Nonostante le numerose proprietà benefiche del CBD, è però essenziale sottolineare che la Cannabis Light non ha niente a che vedere con la Cannabis Terapeutica.

La Cannabis Light e le forme di assunzione previste dalla legge

È fondamentale ricordare che, nel rispetto delle attuali leggi vigenti in Italia sul tema della legalizzazione della Marijuana, la Cannabis Light non può essere venduta come un prodotto da fumo atto alla combustione, ma bensì come un prodotto tecnico o da collezione o a destinazione alimentare.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email